Una bottiglia di champagne in camera il giorno dell’arrivo, consigli per serate romantiche, pacchetti relax e benessere per due. Non è difficile prendersi cura di una tipologia di clientela che, anche fuori dal canonico viaggio di nozze, ogni tanto si concede una vacanza. Anche se il vostro hotel non è pensato solo ed esclusivamente per le coppie, prevedere all’interno della propria offerta pacchetti ad hoc per le coppie è importante. Lo è come è importante – lo abbiamo sottolineato in altri post – rispondere alle esigenze di diversi tipi di ospiti: dal cliente business alla famiglia con bambini. Perché chi decide di prendersi qualche giorno di ferie ha il diritto di essere accolto nel migliore dei modi. Ecco dunque che è giusto avere un’offerta varia, ma non indiscriminata: per ogni tipologia di ospite è necessaria perciò un’organizzazione degli spazi e dei servizi che sia confortevole per tutti, senza creare disagi. Piuttosto è meglio concentrarsi su una o poche categorie: se cioè la vostra struttura non è attrezzata per ospitare contemporaneamente clienti con bambini e coppie da sole che giustamente vogliono tranquillità, meglio rinunciare a qualcosa. Una volta fatto un bilancio e scelta la clientela, o le clientele, a cui volete dedicarvi meglio, non resta che preparare un pacchetto ad hoc.

Quando si tratta di coppie in vacanza, qualunque sia la località scelta – montagna, mare o città – la parola d’ordine è “relax”. Perché a fare una ricerca su Google combinando “relax” o “vacanza” e “coppie” spuntano una marea di offerte, più o meno romantiche. Primo ingrediente, il benvenuto: all’arrivo in camera gli ospiti possono essere accolti con fiori e frutta fresca, con una bottiglia di champagne e un vassoio di dolcetti o di delizie salate, con asciugamani e accappatoi profumati, fragranze per l’ambiente, prodotti per il bagno Made in Italy. Meglio ancora se si ha a disposizione una suite panoramica e confortevole da dedicare a chi cerca una vacanza riposante.

E poi c’è la colazione: da un lato curare il buffet è essenziale, dall’altro si può prevedere un menù speciale da servire direttamente in camera, sia dolce che salato, magari con qualche preparazione esclusiva da parte dello chef.

Tra un’uscita e l’altra, in città o tra le bellezze naturalistiche del luogo, si può pensare a benefit che sicuramente i vostri ospiti apprezzerebbero: dalla scelta di una guida pensata appositamente per loro, un abbonamento gratuito ai servizi di sharing (come le biciclette), una shopping card con sconti da spendere nei migliori negozi. Se invece la coppia decide di trascorrere un pomeriggio in relax e riposo, se avete una spa potete offrire servizi aggiuntivi: massaggi e trattamenti estetici da godersi in coppia o utilizzo esclusivo di piscine, saune e vasche idromassaggio.

E la sera? Una cena in spiaggia, se il vostro hotel si trova sul mare, è il giusto coronamento di una giornata speciale. Oppure, trovata insolita ma ad effetto, un aperitivo in funivia per ammirare il tramonto sulle piste da sci. Ma basta anche un tavolo appartato e illuminato a lume di candela, magari con una bella vista su un parco o sulla città. E poi, perché no, qualche serata di musica Jazz al lounge bar dell’hotel può accompagnare i vostri ospiti verso la giornata che si spegne. A fine vacanza, non dimenticatevi di lasciare un buon ricordo di voi e della vostra struttura, magari con uno sconto per un altro soggiorno o con qualche gadget personalizzato.