Luci, coccole ed esperienze: come regalare un Natale indimenticabile!

/, Ristorazione, Settore Alberghiero/Luci, coccole ed esperienze: come regalare un Natale indimenticabile!

Luci, coccole ed esperienze: come regalare un Natale indimenticabile!

Il Natale è alle porte, le prenotazioni iniziano ad infittirsi e anche chi decide di trascorrere le Feste in Hotel non vuole certo rinunciare all’atmosfera calda di “casa” che si respira in questo periodo. Ecco perché è importante, per chi ha un’hotel – anche non necessariamente situato in una località di montagna – preparare l’accoglienza nel miglior modo possibile.

L’occhio vuole la sua parte, non possono perciò mancare albero e addobbi, almeno all’ingresso, nei salotti, in sala da pranzo e in tutte le altre parti comuni. Ci sono hotel dove l’albero di Natale, ad esempio, è una vera e propria opera d’arte. Nel 2015 ad individuare i più belli e scintillanti è stata la piattaforma di prenotazioni trivago.it: il Disney’s Grand Floridian Resort a pochi passi dal Walt Disney World Resort, il West Baden Springs di Orange County, il Fairmont Scottsdale Princess, hotel che sorge nel bel mezzo del deserto americano, lo sfarzoso Emirate Palace Hotel, simbolo di Abu Dhabi e il Four Seasons George V di Parigi. Lusso sfrenato ed esagerato? Può darsi, ma queste sontuose decorazioni sono lì a ricordare quanto sia importante “impacchettare” il proprio hotel a misura di Natale. Decorazioni a parte, anche le iniziative particolari sono un’attrazione che spesso guarda oltre la stretta clientela della struttura, attirando ogni tipo di visitatore. A Milano ad esempio, per il secondo anno di fila, il Four Seasons ha allestito lo Urban chalet: nella Sala Camino, ovvero la ex-chiesa di un convento del XV secolo che sorgeva proprio dove ora c’è il lussuoso hotel immerso nel Quadrilatero della Moda, è stato allestito un vero e proprio spazio natalizio. Camino originale, soffitti a volta affrescati, parquet, candele e divani accoglienti: qui, al pomeriggio, si può gustare un “Christmas Afternoon Tea” arricchito da creazioni di pasticceria da chef, si può bere un aperitivo con una serie di cocktail invernali. Ad Amalfi, invece il Grand Hotel Convento offre una vera e propria “Christmas Experience” che dura per tutto il periodo delle feste: show cooking, apparizioni di Babbo Natale in persona, cene a tema, concerti, spettacoli ed eventi per bambini.

Senza dover arrivare a questi livelli, nel suo piccolo ogni hotel può prepararsi al Natale e sono diversi i pacchetti che si possono preparare per coccolare al meglio i propri ospiti. A partire, ad esempio, da cene con i prodotti locali, pranzi e cenoni di Capodanno originali e a tema. O ancora, merende arricchite da cioccolate e prodotti di pasticceria, colazioni fantasiose. Oppure qualche piccolo presente da lasciare all’arrivo in camera o quando si parte: una candela o qualche essenza dai profumi caldi e avvolgenti. Se poi la struttura è dotata di terme i pacchetti natalizi sono l’ideale per un regalo: massaggi e relax sono una coccola natalizia a cui pochi sanno rinunciare. L’importanza dell’offrire esperienze a Natale diventa ancora più evidente: un pacchetto culturale per visitare le bellezze del luogo, un tour per mercatini natalizi o qualcosa per i più sportivi. Uno sconto sullo skipass per accedere alle piste da sci, ciaspolate organizzate, passeggiate nella neve, gite con il gatto delle nevi per raggiungere i rifugi e le baite. Ce n’è per tutti i gusti, basta avere un pizzico di fantasia. I vostri ospiti apprezzeranno.

By |2018-12-13T13:46:38+00:00Dicembre 13th, 2018|Marketing e Promozione, Ristorazione, Settore Alberghiero|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment

WhatsApp chat