Sia che il vostro hotel si trovi in montagna o in una destinazione turistica invernale, sia che siate in città o in altri luoghi, Natale è Natale. Nel periodo dell’anno in cui lucine, festoni e colori illuminano strade, vetrine e androni di palazzi non si può rinunciare ad avere un hotel ben addobbato e allestito per accogliere i propri ospiti con un caldo e scintillante abbraccio festivo.

Primo “dettaglio”, l’albero di Natale: l’ingresso dell’hotel, biglietto da visita e luogo d’accoglienza, deve avere il suo albero. Senza spendere undici milioni di dollari come ha fatto l’Emirates Palace Hotel di Abu Dhabi, si può creare un abete – vero o finto che sia – con i fiocchi. La scelta della gradazione delle luci – calde o fredde – o il colore degli addobbi devono rispecchiare lo stile della struttura: si può osare, sì, ma sempre evitando l’effetto disordinato di palline e festoni multicolori messi insieme a caso. Non occorre essere in montagna o sotto la neve di qualche bella capitale italiana o europea per impacchettare l’hotel in una perfetta atmosfera natalizia. Per fare un esempio basta guardare le splendide decorazioni utilizzate dall’Hotel Borgo Egnazia di Savelletri di Fasano, in Puglia. Una volta allestito l’ingresso e le parti comuni, si può pensare anche a qualcosa di non esagerato per le camere: una decorazione da apporre su un tavolo, ad esempio, scalda l’atmosfera quanto basta. Anche l’utilizzo di profumatori per ambiente dalle note dolci o legnose può essere una buona idea per completare l’opera.

Ma non è soltanto l’aspetto decorativo a richiedere cura, bisogna puntare anche sull’esperienza del Natale. Chiaramente sarà più semplice se la vostra struttura si trova vicino a qualche attrazione particolare come un bel mercatino natalizio, ma anche in caso contrario si possono organizzare diverse iniziative: cene a tema, merende in hotel con cioccolata calda e dolcetti tipici, degustazioni di liquori, gite in montagna, ciaspolate e così via. Se poi la struttura è dotata di terme i pacchetti natalizi sono l’ideale per un regalo: massaggi e relax sono una coccola natalizia a cui pochi sanno rinunciare. L’importanza dell’offrire esperienze a Natale diventa ancora più evidente: un pacchetto culturale per visitare le bellezze del luogo, ad esempio. Ma anche uno sconto sullo skipass per accedere alle piste da sci, passeggiate nella neve, gite con il gatto delle nevi per raggiungere i rifugi e le baite sono ottime idee. Ce n’è per tutti i gusti, basta avere un pizzico di fantasia. I vostri ospiti apprezzeranno. Infine, si può confezionare un omaggio natalizio per chi arriva o per chi parte, come un set, magari limited edition, di una delle vostre linee cortesia. Regalerete così ai vostri ospiti un’esperienza natalizia rilassante e indimenticabile.