Far in modo che il cliente si ricordi della vostra struttura alberghiera e ci ritorni perché ha vissuto nella vostra struttura un’esperienza indimenticabile. È questo il motivo per cui investire in una linea cortesia personalizzata e in gadget brandizzati. Del resto, si sa, il turista non resiste alla vista dei souvenir in camera. Che sia il sapone, il bagnoschiuma o lo shampoo, che siano le cuffiette da doccia o i sali da bagno, le creme idratanti, i dischetti struccanti, i cotton fioc, gli spazzolini da denti, i rasoi, un kit da cucito o da manicure, oppure le spugnette imbevute di lucido per scarpe e le pantofole, ben il 79% degli italiani, secondo un recente sondaggio, chiude tutto in valigia prima di andare via. Segno evidente che gli omaggi sono apprezzati. Allora perché non approfittare di questa ‘mania’ dei clienti e scegliere di avere una linea cortesia personalizzata o dei gadget personalizzati? Gli esperti, infatti, concordano col dire che questi oggetti, soprattutto se sono utili e di buona qualità (http://blog.sadesign.it/gadget-promozionali/) quale può essere una linea cortesia personalizzata, sono un ottimo strumento per fare in modo che i clienti si ricordino del brand.

A sancire l’efficacia dei gadget personalizzati è la loro stessa storia. I primi gadget infatti possono essere considerate le medagliette raffiguranti George Washington, candidato alla Casa Bianca, nel 1979. Ma è nel 1886 che secondo alcuni nasce l’espressione ‘gadget’ quando la società Gaget, Gauthier&Cie fonde la Statua della Libertà e realizza una versione più piccola del monumento su cui era impresso il nome abbreviato della ditta: Gaget, appunto. In America la trovata fu un successo: tutti volevano avere in casa una piccola copia della Statua. Da allora tutte le aziende scelgono di mettere il proprio logo su un oggetto o su una linea cortesia personalizzata.

Scegliere la giusta linea cortesia personalizzata

Perché la linea cortesia personalizzata e i gadget siano veramente efficaci non serve solo acquistarli, ma bisogna anche sapere cosa scegliere. Ecco allora 4 consigli per non vanificare l’investimento.

Il primo consiglio è di ricordarsi sempre il motivo per cui si scelgono i gadget o una linea cortesia personalizzata e cioè far in modo che il cliente si ricordi della struttura in cui ha soggiornato e che ci ritorni o la suggerisca ad altri. Ecco perché una brand identity personalizzata, professionale e studiata è fondamentale: permette di differenziarti dalla miriade di strutture presenti sul mercato, di rafforzare l’identità del brand e di rendere più efficace la propria immagine. (3 consigli per una brand identity efficace nel settore Ho.re.ca!)

Il secondo spunto è di scegliere i gadget o una linea cortesia personalizzata coerente con la brand identity, che non ‘stoni’ con tutto ciò che ha a che fare con la struttura e che permetta di mantenere omogeneità in tutto il materiale promozionale del prodotto e servizio. È molto importante perché c’è il rischio di dare un’immagine della propria struttura anonima e poco distintiva.

Un altro motivo per scegliere i gadget personalizzati è che questi oggetti sono il mezzo di comunicazione più utilizzato in tutto il mondo perché producono un efficace impatto emozionale con un costo contenuto e creano un legame tra il brand e il cliente. Tra i gadget personalizzati più apprezzati e utilizzati ci sono le penne, ma anche gli ombrelli sono un dettaglio che non passa inosservato. Present-More è in grado di personalizzare una vasta gamma di articoli: tra questi ci sono portachiavi, matite, ombrelli, borse e tanto altro ancora.

Quarto consiglio: una personalizzazione con un logo originale ed efficace permette all’azienda di comunicare alle persone professionalità, serietà e coerenza, ma anche di aumentare la riconoscibilità del marchio da parte dei clienti e dei potenziali nuovi consumatori. Creare dei tratti distintivi, con una linea cortesia personalizzata, permette soprattutto di differenziarsi dagli altri operatori e incrementare la fiducia del target d’interesse.

Regalare la magia

Present-More è il partner ideale per raggiungere questi obiettivi perché l’immagine aziendale più adeguata, che meglio si adatta alle singole esigenze è studiata con il cliente. Il nostro ufficio grafico analizza il prodotto o il servizio e realizza progetti ad hoc, sviluppando la proposta grafica, realizzando il logo, l’immagine coordinata e il materiale promozionale come carta intestata, brochure, volantini, cataloghi, merchandising.

E ricordatevi ciò che dice Seth Godin, considerato uno dei massimi esperti di marketing: “Le persone non comprano prodotti e servizi, ma relazioni, storie e magia”. E i gadget, così come una linea cortesia personalizzata, rafforzerà la relazione con il vostro cliente, a cui avrete regalato una storia da raccontare e un pizzico di magia.